Alluce valgo correzione mininvasiva: tempi di recupero e post operatorio

Posted on

L’alluce valgo è una deformità che coinvolge il primo dito del piede e che vede alla base della deformità la “varizzazione” del primo metatarso.

L’alluce valgo colpisce molto più comunemente le donne ed è la prima causa di intervento chirurgico sull’avampiede. Torna in cima Prima di decidere se un paziente sia candidato per un intervento di correzione dell’alluce valgo è importante una corretta valutazione clinica. Infatti in questi pazienti è indispensabile una correzione anche del piattismo del piede attraverso tempi chirurgici a livello del retropiede, essenziali per il buon risultato dell’intervento. Non deve essere gestito dal paziente nel post operatorio e in alcuni casi può richiedere un controllo intermedio prima dei 15 giorni, tempo previsto per la de-sutura. Torna in cima Il dolore viene gestito nell’immediato post operatorio attraverso la somministrazione di antidolorifici direttamente in vena, questo ne amplifica decisamente il loro effetto antalgico. In questo momento del decorso post-operatorio, è assolutamente normale avere un piede ancora moderatamente gonfio come lamentare qualche dolore e difficoltà durante il passo. Torna in cima Per l’ alluce valgo c’è un nuovo intervento mininvasivo che non è doloroso e ha tempi di recupero rapidi. L’ alluce valgo può alterare il modo di camminare, ripercuotersi sulla postura e provocare dolori a ginocchia, anche e colonna vertebrale. TRAPANI: Ospedale Sant’ Antonio La chirurgia dell’avampiede è utile ed efficace per trattare difetti del piede e delle dita come Alluce Valgo.

Alluce valgo post operatorio.

  • Infezione;
  • Rigidità delle articolazioni delle dita dei piedi;
  • Guarigione dell’osso in posizione errata;
  • Ispessimento del tessuto cicatriziale;
  • Recidiva dell’alluce valgo, con necessità di un ulteriore intervento chirurgico.

L’alluce valgo è una deformità del primo dito del piede.

Questo disturbo può causare intenso dolore al piede nella parte anteriore e la formazione di una protuberanza alla base dell’alluce. Anatomia del piede Solitamente, quando si parla di alluce valgo ci si riferisce alla prominenza nella parte mediale (interna) della prima testa metatarsale e alla borsa che la ricopre. Un piede piatto e valgo favorisce la formazione dell’alluce valgo, se i bambini hanno questo cattivo allineamento possono sviluppare un alluce valgo. I sintomi dell’alluce valgo solitamente si sentono nel lato interno del piede alla base dell’alluce. Nella maggior parte dei casi l’alluce valgo non dà conseguenze perché il paziente riesce a camminare senza dolore, ma può avere problemi a fare sport e a correre. Il trattamento dell’alluce valgo inizia quasi sempre modificando le scarpe che si indossano per adattarle al piede. Tanti pazienti non hanno alcun dolore, anche in caso di grave deviazione dell’alluce. Se la borsite dell’alluce causa molto dolore e le scarpe provocano fastidio, l’ortopedico può consigliare un intervento chirurgico sono una ragazza di 22 anni, il giorno 1311 sono stata operata al piede sinistro per alluce valgo.

Gonfiore post intervento alluce valgo

  • Tecnica tradizionale (“a cielo aperto”)
  • Tecnica percutanea (mini invasiva)
  • Tecnica mista (percutanea + tradizionale)

la sua descrizione farebbe pensare ad una rigidità articolare post intervento che a volte si può riscontrare in chirurgia del piede.

Il sintomo principale dell’alluce valgo consiste nella presenza di dolore, che riflette un cambiamento nell’anatomia del piede. Se l’alluce valgo viene trascurato, tende progressivamente a peggiorare: il disturbo inizia con l’alluce rivolto verso il secondo dito, fino a determinare cambiamenti nell’allineamento effettivo delle ossa del piede. Le cause dell’alluce valgo possono essere: Generalmente, l’osservazione è sufficiente per diagnosticare l’alluce valgo, in quanto la deformità è evidente sul lato del piede o alla base dell’alluce. Dopo l’intervento chirurgico, potrebbe essere necessario indossare un gessoo un’apposita scarpa post-operatoria, per mantenere il piede nella posizione corretta fino a quando le ossa non si sono consolidate. Gli sport che richiedono sforzi più sostenuti del piede in particolare la corsa ed i salti, richiederanno un mese di più prima di essere praticati. Alla prossima L’intervento chirurgico per correggere l’alluce valgo è divenuto molto popolare. Sotto le dita divaricate si era sviluppata una grave (dolore sotto la pianta del piede) che nessun plantare e nessuna cura podologica potevano curare. Mi posso lavare il piede dopo l’intervento per alluce valgo e riallineamento metatarsale? Il trattamento non chirurgico può alleviare il dolore e il disagio causato da un alluce valgo, ma non può impedire che peggiori nel corso del tempo.

Una paziente operata un mese fa mostra come effettuare la riabilitazione dopo l’intervento di Alluce Valgo

  • rimuovere detriti
  • riparare e sostituire i tessuti danneggiati dall’aggressione chirurgica.

Tutori per alluce valgo Oltre ad assumere antidolorifici, utilizzare il tutore per l’alluce valgo può alleviare il dolore.

Essi possono aiutare ad alleviare la pressione sul vostro alluce valgo, che può alleviare il dolore. Impacchi di ghiaccio Se il vostro alluce è doloroso e infiammato, l’applicazione di un impacco di ghiaccio sulla zona interessata più volte al giorno può alleviare il dolore e l’infiammazione. Questi di solito peggiorano nel tempo, quindi un alluce valgo non trattato è probabile che si deformi sempre di più e che diventi più doloroso. A seguito di un intervento chirurgico, vi sono anche maggiori probabilità di avere problemi se il vostro alluce valgo si è verificato a seguito di un’altra condizione, come l’artrite reumatoide. Tuttavia, dopo aver subito l’intervento chirurgico, non vi è alcuna garanzia che il vostro alluce sarà perfettamente dritto o senza dolore. Guida della macchina La guida della macchina sarà consentita quando il vostro piede vi permetterà di adoperare i pedali senza dolore e difficoltà. Ed ovviamente il decorso post operatorio è anche funzione della tecnica utilizzata e di quanto essa risulta invasiva. Per tali motivi il decorso post operatorio dell’alluce valgo presuppone dei tempi di guarigione che sono tipici di quelli di guarigione di una frattura ossea. L’alluce valgo infatti è nemico giurato delle scarpe col tacco visti gli acuti dolori che procura alle povere donne che desiderano indossare qualche volta un paio di tacchi.

Alluce valgo correzione mininvasiva: tempi di recupero e post operatorio

Questa signora infatti, dopo essere stata operata tre mesi fa di Alluce Valgo Bilaterale, si è presentata alla visita di controllo indossando delle vertiginose scarpe col tacco.

“Salve dottore, a distanza di X giorni dall’intervento di alluce valgo, vedo ancora il piede gonfio. ?” Una delle preoccupazioni più comuni di chi si è sottoposto ad un intervento di alluce valgo è il gonfiore della parte operata durante la convalescenza. Ecco perché durante la convalescenza a seguito di un intervento di correzione di alluce valgo, è del tutto normale avere il piede gonfio. In conclusione, dopo un intervento di correzione di alluce valgo, è normale che il piede risulti gonfio. Ad ogni modo, non credo che ci siano problemi per questo gonfiore, ma se dovesse persistere magari associato a dolore è preferibile un consulto del medico. Questo può determinare gonfiore e dolore al piede stesso, alla caviglia e, a catena, fastidi che si estendono al ginocchio, all’anca e alla regione lombare. Se non avverte il minimo dolore sull’alluce quando cammina, è perché lo risparmia eccessivamente e cammina caricando il piede sul lato esterno. Sempre dopo 30 giorni dall’intervento si può andare in piscina e in palestra ma sono vietate le attività che sollecitano eccessivamente il piede operato ( corsa, spinning, salti. Il dolore del post operatorio per l’alluce valgo è controllato grazie a protocolli di analgesia mirati. Non penso, non è come aver fatto ex novo un intervento correttivo, e quindi il dolore è più controllabile con una terapia più blanda di quella fatta in quest’ultimo caso.